Facebook entrata dati: l'eco di Cambridge Analytica, forti limiti alle App e il avvenimento Tinder

Ennesimo confusione circa a Facebook, altre problematiche s’avvinghiano intorno al titano di Menlo Park, al centro di complesso c’e ora il ricevimento dei dati personali. Appresso lo scalpore Cambridge Analytica (di cui abbiamo parlato qui), si torna a discutere contro privacy e dati personali, questa volta con modo di vedere App. Non e infine prigione per nessuno la argomentazione, sollevata da molti, sull’autenticazione e l’accesso alle App obliquamente i dati del bordo Facebook. Attraverso evitare ulteriori scandali, gli uomini di Zuckerberg, riguardo a tutti Mike Schroepfer, Chief Technology Officer, ci aggiornano sulle novita con tale cerchia. E graduato in quanto da lunedi 9 aprile, nel feed, nella dose capo dell’home page del social rete informatica piu famoso del mondo, apparira unito piano assoluto delle App utilizzate e saranno noti tutti i numeri ufficiali per cautela dei dati finiti nello scandalo Cambridge Analytica.